Malacca

QUALCHE CENNO STORICO

Malacca, la terra così prominente nella storia della Malesia, è il luogo in cui sono state scolpite le significative cronache del Sultanato di Malacca, i tempi passati, che hanno cambiato il destino dei suoi discendenti. Questa è la terra che è riconosciuta fino ad oggi come la città d’oro di grande cultura, tradizione, patrimonio e storia: è Malacca nelle sue molteplici sfaccettature.

Abbracciando la penisola occidentale della Malesia, Malacca copre un’area totale di 1.650 km 2 con una popolazione totale di 500.000 persone. Si trova a circa 148 km a sud di Kuala Lumpur e 245 km a nord di Singapore. Nonostante sia il terzo stato più piccolo della Malesia dopo Perlis e Penang, è la città più antica del paese ed è un crogiolo di cultura, che inculca la ricchezza della lingua, delle norme sociali e dei costumi, una specialità distinta da altri luoghi del mondo.

Risalendo indietro nel tempo, Malacca fu fondata da Parameswara, un principe di Sumatera, fuggito dal suo regno a causa di un’usurpazione del potere politico. La storia narra che la sua decisione di stabilire il suo regno a Malacca fu dovuta alla vista di un topo cervo che calciava il suo cane da caccia nel fiume, un incidente che denotava coraggio e vitalità, indicando il potenziale della terra. La sua gloria e fama presero il via proprio da quel momento, fiorindo fino a diventare grandezza nella mappa del mondo antico.

Situata strategicamente, Malacca è benedetta da uno dei più grandi tesori del mondo: lo Stretto di Malacca. Questa via navigabile strategica, unita al suo comodo trasporto via terra, ha attirato l’attenzione dei commercianti di tutto il mondo. Proprio per questo, non c’è da stupirsi che si sia guadagnato il titolo di acclamato entrepot per secoli, collegando tra i pochi commercianti del sud-est asiatico, del Medio Oriente e dell’Africa. Malacca è davvero un importante porto commerciale dove l’Oriente incontra l’Occidente, accogliendo il massiccio flusso commerciale.

Tuttavia, accecato dal suo scintillio e lucentezza, nessuno prevedeva che l’attenzione che aveva raccolto avrebbe portato alla sua caduta. Nel 1511, i portoghesi conquistarono Malacca e ne rimasero al potere fino alla sconfitta subita dagli olandesi nel 1641. Gli olandesi avevano poi governato lo stato per un totale di 158 anni e avevano concepito a Malacca architetture e culture molto significative che sono durate fino ad oggi, come l’edificio Stadthuys, la cucina olandese e molti altri.

Nel 1826, il potere britannico regnò su Malacca, stabilendo la sua base per sfruttare la ricchezza della terra come porto commerciale strategico. Durante lo scoppio della seconda guerra mondiale, i giapponesi avevano governato Malacca per un breve periodo di tempo fino al bombardamento di Hiroshima e Nagasaki, quando i giapponesi restituirono Malacca alla colonia della Corona britannica. Le cronache che ne derivano si sono poi fuse con la storia della Malesia fino alla dichiarazione di indipendenza del 31 agosto 1957 .

Le sovranità delle molte potenze straniere nel corso dei secoli avevano dipinto Malacca in un ritratto così colorato e ricco di culture diverse. L’essenza e la diversità di ogni epoca sono evidenti in ogni parte della terra, dagli edifici alle norme sociali, al cibo e altri. È infatti una delle destinazioni più significative del sud-est asiatico.

QUALCHE INFORMAZIONE GENERALE

Malacca è una piccola città della Malesia dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Una città piuttosto affascinante, questo luogo vanta una vasta gamma di luoghi che riflettono la storia e la cultura dell’isola. Ci sono panorami mozzafiato di cui si può godere mentre ci si trova in questa città, inoltre puoi fare un tour dei monumenti costruiti secoli fa o delle moschee che presentano un’architettura meravigliosa.

Ci sono una marea di posti da visitare fermandosi 2 o 3 giorni che sono più che sufficienti per esplorare ogni angolo della città. Si può fare un giro della città a piedi o anche noleggiare un risciò per esplorare i molti lati più nascosti. Il contributo di spicco del panorama culturale malese è la cultura Baba Nyonya o Peranakan. Questa città malese possiede un incredibile mix di costumi, tradizioni, cibo e stile di vita. Da un lato il Peranakan prospera in un incredibile mix di architettura antica e nuova che include gli antichi monumenti da un lato e centri commerciali ultramoderni dall’altro. E a parte questo ci sono i lussureggianti paesaggi verdi dell’Ayer Keroh da ammirare per una pausa dalle passeggiate urbane di Malacca.

SICUREZZA: RISCHIO MINIMO

Nel complesso, Malacca è una città molto sicura da visitare per i turisti. Ci son stato per qualche giorno in varie occasioni e vivendo anche la vita notturna. Non mi son mai sentito in pericolo e tantomeno in situazioni ambigue in qui sarebbe potuto necessitare ” cambiare strada”.

COSA VEDERE

Edit Content
Alberi della vita marina bay

Marina Bay Sands

L'opulento complesso turistico Marina Bay Sands comprende un hotel di lusso di fascia alta , un centro commerciale con un canale che lo attraversa, l' ArtScience Museum e il Marina Bay Sands Skypark Observation Deck , un punto di osservazione privilegiato per ammirare l'intera città. Il ponte di osservazione e la piscina a sfioro dello Skypark si trovano nella nave (sì, nave) che si trova in cima all'hotel. Solo gli ospiti dell'hotel possono utilizzare la piscina a sfioro, ma chiunque può visitare il ponte di osservazione. Dallo Skypark si può vedere l'innovativo ponte a doppia elica , il porto, il Gardens by the Bay (101 ettari di terreno convertiti in giardini sul lungomare) e l'imponente skyline. Mentre sei in cima alla città, gli ospiti possono prendere uno spuntino o un caffè al ristorante sul tetto o prendere dei ricordi dallo stand di souvenir. Puoi acquistare una tua foto con lo schermo verde di fronte all'enorme hotel dato che è tutto illuminato di notte, ma il costo è elevato a 50 dollari di Singapore: meglio chiedere a un altro turista di scattare una foto di te, se possibile. L'elegante opulenza del Marina Bay Sands esemplifica lo stile e lo status di Singapore come una delle principali città internazionali del sud-est asiatico. Indirizzo: 10 Bayfront Avenue, Singapore Sito ufficiale: http://www.marinabaysands.com/
Edit Content
Gardens by the Bay

Gardens by the Bay

Dopo aver intravisto questo spazio verde ben progettato (dalla cima di Marina Bay Sands, forse) non sarai in grado di stare lontano. Passeggia nel Bay East Garden , perfetto per goderti la vibrante vita vegetale e fuggire per un momento dal trambusto della città. Non vorrai perderti Supertree Grove , dove troverai un gruppo di strutture iconiche e futuristiche progettate per svolgere funzioni sostenibili dal punto di vista ambientale. Quindi, dirigiti verso la Cloud Forest Dome per vedere la cascata al coperto più alta del mondo e imparare qualcosa sulla biodiversità. Controlla il sito web per i prezzi di vendita dei biglietti e gli orari del tour. Indirizzo: 18 Marina Gardens Drive, Singapore Sito ufficiale: http://www.gardensbythebay.com.sg/en.html
Edit Content
Botanic Gardens

Botanic Gardens

Da non confondere con i Gardens on the Bay , meritano una visita anche i Giardini Botanici. Singapore ha ricevuto la sua prima nomination al Patrimonio Mondiale dell'UNESCO per i suoi giardini botanici, e con buone ragioni. La città a volte può sembrare una giungla di cemento, anche se pulita e confortevole, ma i giardini botanici conservano pezzi del patrimonio più selvaggio di Singapore. Qui, un sentiero conduce agli alberi del patrimonio dei giardini, che sono conservati nell'ambito di uno sforzo per proteggere le specie arboree mature della città. Assicurati di visitare anche l'imponente National Orchid Garden . Altre cose popolari da fare includono visitare l'eco-giardino, l'eco-lago, il giardino dei bonsai, le sculture e molti altri giardini formali. Indirizzo: 1 Cluny Road, Singapore Sito ufficiale: www.nparks.gov.sg/sbg
Edit Content
Zoo di Singapore

Zoo di Singapore

Presentandosi come il miglior zoo della foresta pluviale del mondo, lo zoo di Singapore è un posto davvero impressionante. La struttura è pulita e invitante e gli animali sembrano ben trattati, con molta vegetazione lussureggiante e spazio nell'habitat. Gli oranghi sono particolarmente impressionanti e i visitatori possono osservare bambini e adulti oscillare in alto sopra le loro piattaforme e fare uno spuntino con la frutta. C'è anche una grande famiglia di scimpanzé, zebre, suricati, un drago di komodo, topi talpa, tigri bianche, canguri e molte altre creature. Gli ospiti possono osservare l'alimentazione di alcuni animali. Concediti almeno tre ore per fare il giro dello zoo. Se lo zoo non soddisfa il tuo bisogno di avvicinarti alla fauna selvatica, c'è anche il Safari notturno , il Safari fluviale (inclusa una foresta di panda gigante) e il Jurong Bird Park . I pass per la tramoggia del parco sono disponibili se prevedi di visitare più di uno dei parchi naturali. Per un'esperienza unica e personale con la fauna selvatica, prova la colazione dello zoo di Singapore con gli oranghi . Questo tour senza problemi include il trasporto da e per il tuo hotel, ti consente di esplorare lo zoo di mezza giornata e offre un aggiornamento opzionale per goderti la colazione in compagnia degli amatissimi oranghi dello zoo. Indirizzo: 80 Mandai Lake Road, Singapore Sito ufficiale: www.wrs.com.sg/en/singapore-zoo
Edit Content
Orchard Road

Orchard Road

Si potrebbe essere perdonati per essere venuti a Singapore e non fare altro che fare shopping, dato che questa è una città di livello mondiale per stile e design chic. L'area di Orchard Road è il luogo ideale per iniziare uno shopping sfrenato, poiché ci sono negozi di fascia alta ad ogni angolo. Non ti aspetteresti niente di meno da un quartiere che vanta 22 centri commerciali e sei grandi magazzini. Ci sono anche quattro sale cinematografiche, tra cui un cinema IMAX e uno stabilimento per il karaoke KTV. Se ti viene fame mentre bruci tutti quei soldi, ci sono molti ristoranti nel quartiere che servono cibo internazionale. Sito ufficiale: http://www.orchardroad.org/

DOVE DORMIRE A MALACCA

Per la scelta dell’hotel ti mando direttamente a questo post in cui porto la mia personale esperienza.

Dove dormire a Malacca: la mia scelta.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments