AsiaProgrammazione delle tappe del viaggio in Malesia e Singapore
selezione-tappe-malesia

Programmazione delle tappe del viaggio in Malesia e Singapore

Per prima cosa scelgo l'itinerario del viaggio

Dopo essermi fatto un po’ di cultura sui luoghi, dopo aver visto quali sono le possibili tappe che potrò andare a toccare e dopo aver fissato in verde aeroporto di arrivo e hard rock cafè (i posti in cui senza dubbio devo fare un passaggio) inizia la pianificazione vera e propria.

Va considerato ognuno ha le sue preferenze di viaggio, a me piace girare molto e vedere quanti più luoghi possibili quindi tendo a inserire molte tappe. Altri magari preferirebbero meno tappe e meno sbattimenti.

Qui spiego il modo in cui vado a ricercare le tappe del mio viaggio: Come ricerco le tappe in un viaggio…

Vedendo la mappa creatasi dopo aver fissato i punti di interesse comunque un’idea di massima già ce l’ho anche perché il giro sembra quasi si sia costruito da se considerando arrivo e partenza da Kuala Lumpur e ultimi giorni mare. Vedremo a fine organizzazione se sarà effettivamente così.

  • Italia
  • Trasferimento volo Qatar Airways (16 ore con scalo)
  • Kuala Lumpur e dintorni
  • Trasferimento in Treno o Bus (2 ore)
  • Malacca
  • Trasferimento Bus (4 ore)
  • Singapore

Dopo Singapore, in anticipo dall’Italia, non effettuerò più alcuna prenotazione, deciderò al momento dove andare, come e quando; Essendo le successive zone di mare e spiagge attenderò una volta a destinazione di vedere anche la situazione meteo per decidere. L’organizzazione che mi son dato dovrebbe essere la seguente:

  • Traferimento aereo (4 ore)
  • Langkawi Islands
  • Traferimento Ferry (3 ore)
  • Penang, Georgetown
  • Trasferimento Bus (5 ore)
  • Cameron Highlands
  • Trasferimento Bus (3 ore)
  • Kuala Lumpur, ultimo giorno
  • Traferimento Volo Qatar Airways (16 ore con scalo)
  • Italia
  • Borneo Malese (se avanza tempo e non è troppo un casino con i documenti per vaccino covid vediamo per una tappa nel Borneo indonesiano)
  • Sultanato del Brunei
  • Perhentian island (non è stagione)
  • Tioman island (non è stagione)

Come al solito le tappe che vado a programmare son sempre troppe perché piene di interessanti posti da visitare; alla fine mi rendo conto che, per non fare le olimpiadi dei trasferimenti e godermi anche un po’ di relax, è necessario ridurre qualcosa (anche se per qualcuno possono sembrare comunque molte quelle che ho scelto). Decido di eliminare il Borneo per dedicargli un viaggio a parte.

Perhentian e Tioman eliminate perché non è la stagione ideale valutando con mesi di anticipo, rimando poi la decisione definitiva una volta in Malesia.

Spezzo quindi la Malesia in due step:

  1. Malesia peninsulare e Singapore (quest’anno)
  2. Borneo Malese, Borneo Indonesiano e Sultanato del Brunei (prossimo anno)

Organizzazione 21 giorni in Malesia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

logo viaggio solo
Instagram
seguimi sui miei canali