AsiaDove fare snorkeling a Palawan nelle Filippine
Palawan-Filippine

Dove fare snorkeling a Palawan nelle Filippine

Quali sono i migliori posti per fare snorkeling a Palawan nelle Filippine?

Quali sono i luoghi migliori per lo snorkeling a Palawan?

Se stai pensando di andare in viaggio nelle Filippine, molto probabilmente avrai inserito tra le mete anche Palawan. Palawan è una provincia dell’arcipelago delle Filippine, che prende il nome dalla sua isola più grande.

Molti siti web e riviste del settore sono entusiasti di questa destinazione e la elencano come una tappa quasi obbligatoria. E son d’accordo pure io. Palawan è uno dei miei posti preferiti nelle Filippine.

Le spiagge di El Nido e le isole intorno sono semplicemente bellissime e Coron è spettacolamente super affascinante.

Se ami la spiaggia e il sole, Palawan è perfetta. Se ami le immersioni, Coron offre alcuni dei migliori punti di immersione del paese.

Ma cosa succede se vuoi solo fare snorkeling a Palawan?

Potresti avere meno opzioni perché El Nido, ad esempio, è più un paradiso sulla spiaggia che un paradiso per lo snorkeling. Se ami fare snorkeling, la soluzione migliore sarà Coron poiché lo scenario sottomarino è il più vivace e spettacolare delle sue spiagge.

Anche la maggior parte dei posti per lo snorkeling di cui ti parlerò si trovano infatti proprio a Coron.

Quindi, continua a leggere per scoprire dove si trovano i migliori siti di snorkeling a Palawan. E, alla fine dell’articolo, troverai una mappa di tutti questi luoghi.

Black Island (Malajon Island)

Black Island (Malajon Island)
Black Island (Malajon Island)

L’isola di Malajon, comunemente nota tra la gente del posto e tra i turisti come Black Island, si trova a nord-ovest dell’isola di Busuanga.

Black Island è così chiamata per le sue scogliere di calcare nero che sporgono dalle acque blu scuro.

Da lontano, l’isola sembra uscita direttamente dal film “I Pirati dei Caraibi” e da vicino, le sue dimensioni sono imponenti.

Ci sono due grotte sull’isola e la sabbia soffice è fantastica. Ma la vera ricchezza è sotto le acque.

Black Island è il paradiso degli amanti dello snorkeling. La barriera corallina è meravigliosa, colorata e facilmente accessibile, a pochi metri dalla riva.

In mezzo a tutto questo, se vuoi avventurarti ed immergerti un po’ più a fondo, troverai il relitto di Nanshin Maru, il cosiddetto Black Island Wreck.

Il relitto è un popolare sito di immersione molto apprezzato dai fotografi subacquei. Si trova ad una profondità di 21 – 32 metri.

Siete Pecados (Seven Sins)

Siete Pecados (Seven Sins)
Siete Pecados (Seven Sins)

Questo è forse il sito di snorkeling più popolare di tutta Palawan ed anche il più facile da raggiungere in quanto è quello più vicino alla città di Coron.

Poiché molti dei luoghi per lo snorkeling a Siete Pecados ( Seven Sins ) sono accessibili solo in barca e le barche non possono attraccare da nessuna parte, i visitatori devono nuotare dalla barca agli isolotti per poter svolgere la loro attività.

Il corallo qui è generalmente in buone condizioni, anche se potrà capitare di individuare sporadicamente anche del corallo morto. Ci sono numerose specie di pesci come per esempio banchi di carangidi, barracuda, pesci angelo, anemoni, pesci pagliaccio, serpenti marini fasciati e acciughe, tra gli altri.

Occasionalmente, puoi anche vedere tartarughe marine, razze, polpi, calamari, squali giovani e, se sei davvero fortunato, squali balena.

Il mio suggerimento: se vuoi evitare la folla, vai la mattina presto per goderti questo famoso luogo per fare snorkeling a Palawan!

Relitto della cannoniera di Lusong sull'isola di Lusong

Relitto della cannoniera di Lusong sull'isola di Lusong
Relitto della cannoniera di Lusong sull'isola di Lusong

Il relitto di una cannoniera affondata nelle acque dell’isola di Lusong offre ai subacquei e agli amanti dello snorkeling una grande opportunità per ammirare e fotografare la fiorente vita marina qui.

Il relitto stesso è stato trasformato in una bellissima barriera corallina artificiale composta da coralli molli e spugne che attira una grande varietà di specie di pesci. La bassa profondità di questo relitto (dai 5 ai 15 metri) e la chiara visibilità, lo rendono ideale per lo snorkeling.

Alcuni dei pesci che potresti avvistare mentre fai snorkeling sono: pesci pappagallo, castagnole, pesce leone, nudibranchi e pesce pietra.

Isola Dimakya

Un nudibranco, visto in molti punti di snorkeling a Palawan
Un nudibranco, visto in molti punti di snorkeling a Palawan

Quest’isola ospita un buon resort chiamato Club Paradise Palawan e la barriera corallina del resort è in buone condizioni caratterizzata da diversi coralli duri e molli.

Questa barriera corallina è abitata da una gran varietà di pesci come per esempio castagnole, gallinelle volanti, pesci pappagallo, diverse specie di nudibranchi, pesci rana, cavallucci marini spinosi, falene di mare Pegasus, pesci ago fantasma e, in alcune occasioni si possono vedere anche, squali pinna nera, razze e tartarughe marine.

Ma la vera gemma dell’isola di Dimakya è il suo raro residente, il dugongo , una mucca di mare imparentata con il lamantino. I dugonghi vengono a nutrirsi qui e possono raggiungere una lunghezza di quasi 3 metri.

Un altro motivo per cui l’isola di Dimakya è speciale e protetta è perché è un santuario delle tartarughe. Da dicembre a febbraio, le tartarughe embricate vengono sull’isola per deporre le uova e il personale del resort e altri volontari recintano le uova fino alla schiusa.

Gli ospiti del resort possono poi prendere parte allo spettacolo della natura aiutando a proteggere ed a guidare i piccoli mentre si dirigono verso il mare.

Isola Dimalanta

Isola Dimalanta
Isola Dimalanta

Uno dei migliori luoghi per lo snorkeling a Palawan, Dimalanta è una piccola isola disabitata situata a nord di Busuanga.

La maggior parte delle barche non può avvicinarsi alla riva perché i coralli si trovano in acque molto basse, quindi i barcaioli dovranno ancorare un po’ più lontano e dovrai fare snorkeling da lì verso la riva.

L’isola di Dimalanta ha diversi coralli alti e sono ovunque. La vita marina qui è davvero splendida e le acque cristalline permettono di vederli dalla barca senza nemmeno dover entrare in acqua!

Alcune specie marine degne di nota in questo luogo per lo snorkeling sono le canocchie, numerosi pesci angelo e pesci pagliaccio.

Se sei un subacqueo, puoi anche immergerti per vedere il relitto di Kyokuzan Maru, che si dice sia di per sé uno spettacolo spettacolare.

Lago Barracuda e Lago Kayangan

Lago Barracuda e Lago Kayangan
Lago Barracuda e Lago Kayangan

Il lago Barracuda è mozzafiato sopra l’acqua ma è una scena completamente diversa sott’acqua. Il lago è profondo e ricorda un paesaggio lunare con numerose strane formazioni rocciose.

Il lago è noto per i suoi termoclimi unici, che sono strati distinti di acqua fredda, calda e caldissima. Ciò è causato dall’incontro dell’acqua dolce fredda con l’acqua calda salata. C’è anche un lungo sistema di grotte a una profondità di 30 metri, che lo rende un popolare sito di immersione.

Non c’è molta vita marina in questo luogo per lo snorkeling di Palawan, ma incontrerai gamberetti, ghiozzi, cernie e barracuda.

Il lago Kayangan, che troverai proprio accanto al lago Barracuda, è considerato il lago più pulito di tutta l’Asia.

È anche l’attrazione più importante di quasi tutti i pacchetti turistici di Coron. Ci sono coralli sani e molti pesci nel lago Kayangan, ma è famoso soprattutto per i suoi paesaggi mozzafiato naturali, come puoi vedere nella foto.

Suggerimento: durante l’alta stagione, quando ci sono molti visitatori, l’ingresso al Lago Barracuda può essere molto affollato. Lascia i tuoi effetti personali sulla barca e porta solo l’attrezzatura per il nuoto.

Smith Coral Garden

Lo Smith Coral Garden è in realtà più adatto ai subacquei esperti perché può arrivare a una profondità di oltre 40 metri.

Sebbene sia popolare per le immersioni, lo Smith Coral Garden è anche un buon posto per lo snorkeling a Coron, Palawan, con una ricchezza di coralli e pesci colorati .

La parte superiore della scogliera poco profonda è ricoperta di coralli duri e molli, coriacei e lisci tra cui piccole gorgonie ed enormi coralli da barriera.

Il mio suggerimento: fai attenzione alle meduse, poiché compaiono occasionalmente, e ai ricci di mare che vivono sul fondo.

 

La barriera corallina di Twin Peaks

La barriera corallina di Twin Peaks
La barriera corallina di Twin Peaks

Caratterizzato da due picchi rocciosi sporgenti, Twin Peaks Reef è un ottimo posto per fare snorkeling a Palawan, poiché è ricco di vita marina e la barriera corallina si estende per poche centinaia di metri.

L’acqua qui è molto limpida e relativamente calma, il che lo rende ottimo per lo snorkeling. Le barriere coralline sono poco profonde, quindi le barche non possono attraccare vicino alla riva. I visitatori dovranno saltare giù e fare snorkeling dalla barca.

Twin Peaks Reef ospita le tartarughe marine che, anche se ne ho viste dozzine nel corso degli anni, sono ancora alcune delle mie creature marine preferite.

Il mio suggerimento: l’incredibile scena sottomarina può attirarti lontano, ma devi prestare attenzione poiché la barriera corallina esterna scende improvvisamente molto in profondità. Questo può mettere a disagio i nuotatori meno esperti, quindi cerca di non avventurarti troppo lontano dalla barca.

L'isola delle banane

banana island
L'isola delle banane

Banana Island è un’isola bellissima con lunghe distese di spiagge di sabbia bianca e acque cristalline e calme.

L’isola è spesso visitata insieme a Malcapuya e Bulog Dos Island, ma Banana Island ha acque più profonde ed è un ottimo posto per lo snorkeling per questo merita di essere menzionata in questa lista dei migliori luoghi per fare snorkeling di Palawan.

Man mano che ti avventuri nelle acque più profonde troverai sempre più coralli e enormi varietà di pesci . Vedi anche vongole giganti che si stanno effettivamente muovendo, ma devi stare attento se non sei un buon nuotatore poiché la barriera corallina improvvisamente ti porta verso il fondo, luogo in cui le correnti tendono a diventare più forti.

Isola di Noa Noa

Noa Noa Island è un’isola privata con un resort. L’isola è stata designata come Santuario marino ufficiale nel 2006 con un confine dalla riva a 20 metri oltre il bordo della barriera corallina.

Ciò significa che solo gli ospiti del resort possono fare snorkeling in questa barriera corallina . Tuttavia, penso che meriti di essere menzionata in questo elenco dei migliori luoghi in cui fare snorkeling a Palawan, a causa della qualità della barriera corallina.

Il santuario marino di 70 ettari pullula di diverse specie di coralli e pesci. Il governo, dichiarandolo un sito protetto, lo ha aiutato a prosperare e crescere fino a diventare una delle migliori barriere coralline marginali – uno dei quattro principali tipi di barriera corallina – al mondo.

La barriera corallina di Noa Noa presenta un lungo e spettacolare pendio e diverse grotte. La visibilità è normalmente molto buona e la barriera corallina è così vicina alla riva che puoi fare snorkeling per ore senza correre alcun rischio di allontanarti tropo dalla riva.

Suggerimenti finali per lo snorkeling a Palawan

Se visiti Palawan e ami lo snorkeling, molto probabilmente trascorrerai la maggior parte del tuo tempo a El Nido o Coron. Anche se mi sento di consigliarti anche Port Barton come un posto carino da visitare e Non escludere un salto a Puerto Princesa per alcuni giorni se trovi una buona coincidenza con i voli.

Tutti questi luoghi offrono gite in barca, abbastanza standard e commerciali, che ti portano in vari posti per lo snorkeling a Palawan.

Sebbene ci siano diverse compagnie turistiche tra cui scegliere, i tour sono quasi tutti gli stessi (con nomi incredibilmente poco interessanti come “Tour A”, “Tour B” e “Tour C”). Aggiungi a ciò il fatto che Palawan è una destinazione turistica molto popolare e probabilmente puoi immaginare la folla di gente che trovarai li per lo stesso tuo motivo.

Se vuoi evitare la folla e ne hai la possibilità, ti consiglio di prenotare un tour privato. Soprattutto se soggiorni a Coron con così tanti luoghi per lo snorkeling tra cui scegliere.

Se siete un paio di viaggiatori, magari coinvolgendo un paio di altri turisti che magari si trovano nel vostro stesso hotel potete prenotare insieme un tour privato e godere a pieno, senza troppo affollamento, dei bellissimi posti che Palawan ha da offrire.

Quando prenoti un tour privato, infatti, puoi chiedere di andare in luoghi meno affollati o andare in luoghi famosi per lo snorkeling in orari più tranquilli.

Il mio suggerimento: attenzione a non toccare o calpestare il corallo!

Ho visto così tante persone danneggiare accidentalmente il corallo a Palawan.

Il corallo si trova spesso in acque molto basse, quindi se non guardi dove nuoti puoi facilmente toccare e danneggiare alcuni coralli. Per non parlare dei graffi e delle dolorose eruzioni cutanee che potrebbero rovinarti la vacanza.

Alcuni coralli a prima vista potrebbero sembrare una roccia a causa del loro colore brunastro. Quando lo calpesti, uccidi il corallo. Pertanto, cerca di non toccare il fondo e se devi camminare, posiziona i piedi su chiazze sabbiose tra le rocce e il corallo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo viaggio solo
Instagram
seguimi sui miei canali